Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie.

Un pasto al giorno

Mai Ayni è un campo profughi nel nord est dell'Etiopia, nella regione del Tigray al confine con l'Eritrea, dove vivono circa undicimila profughi eritrei.

Ormai da tre anni assistiamo 600 bambini tra i 3 e i 6 anni a cui riusciamo a garantire un pasto al giorno.
Pasto che spesso è l'unico della giornata, ma che varia quotidianamente in base alle necessità nutrizionali dei bambini (carboidrati, proteine e vitamine).
Cerchiamo di coinvolgere tutti coloro che frequentano l'asilo nido del campo profughi (gestito da IRC, ONG americana presente nel campo).

La speranza è quella di riuscire a costruire accanto alla mensa una struttura adeguata dove i bambini possano giocare e/o riposare in un ambiente protetto e pulito dopo i pasti, e che possa in sintesi rappresentare un punto di ritrovo per i più piccoli (troppo spesso abbandonati a se stessi).

Un pasto al giorno
 

Mai Ayni - Etiopia

Un pasto al giorno

Progetto latte
 

Shimelba - Etiopia

Progetto latte

Abidjan
 

Abidjan-Costa d'Avorio

Centro D' Ascolto